Home > Montagna > Patagonia e Terra del Fuoco on the road: il viaggio inizia dalla preparazione

Patagonia e Terra del Fuoco on the road: il viaggio inizia dalla preparazione

Possiamo passare anni a sognare un viaggio, ma poi quando finalmente arriva il momento di partire è bene prepararlo nel migliore dei modi: prepararlo sì, ma lasciandosi anche il gusto dell’avventura e della sorpresa.

Non capita tutti i giorni di partire per un viaggio on the road attraverso la Terra del Fuoco e la Patagonia e le incognite che un’esperienza di questo genere può riservare sono molte.

IMG_5758E così dal momento in cui ho prenotato il volo, ho iniziato a studiare meglio il percorso, valutando quale potesse essere l’itinerario migliore.

I testi di riferimento non potevano che essere le guide Lonely Planet dell’Argentina e del Cile, che erano nei miei scaffali da un po’ di tempo e che avevo già sfogliato con occhi sognanti parecchie volte.

Grazie alle guide e ai consigli di qualche amico, ho ipotizzato un itinerario che potesse essere realizzabile nei 15 giorni a disposizione e quindi ho iniziato a pensare agli spostamenti.

E proprio rispetto agli spostamenti, il noleggio dell’auto è stato uno tra gli aspetti più delicati: se consegnare l’auto in un posto diverso rispetto a quello dove si prende non presenta particolari problemi, a parte il costo piuttosto impegnativo, per passare in Cile occorre un apposito documento che viene rilasciato in un paio di giorni.

Per affrontare queste problematiche, ho avuto la fortuna di poter contare sul supporto dell’agenzia EarthViaggi, in particolare di Isabella Pillolo e Chiara Valsecchi, che grazie alla loro grande esperienza sono riuscite ad agevolarmi trovando le soluzioni migliori e offrendomi preziosi consigli, senza mai però togliermi quello spirito avventuroso che si prova nell’organizzare un viaggio.

Altro aspetto fondamentale del loro supporto, è il fatto di poter contare su una struttura solida e competente pronta a intervenire per qualunque necessità (un esempio banale, ma non troppo, nel caso in cui la macchina abbia dei problemi lungo il percorso).

Viaggio nella Terra del Fuoco e in Patagonia, un’avventura magnifica

Patagonia e Terra del Fuoco on the road: il viaggio inizia dalla preparazione

Ushuaia: alla fine del mondo la normalità non esiste

Da Ushuaia a Porvenir, viaggio nel cuore della Terra del Fuoco

Passaggio in Cile, da Porvenir a Puerto Natales

L’incanto del Parco nazionale Torres del Paine, la natura nella sua veste più essenziale

Il Perito Moreno, il fascino glaciale dello Hielo Continental

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *