Da San Rocco a San Fruttuoso, una camminata con il mare negli occhi – Road to Cervino
Home > Montagna > Da San Rocco a San Fruttuoso, una camminata con il mare negli occhi

Da San Rocco a San Fruttuoso, una camminata con il mare negli occhi

Credo che ogni tanto faccia bene cambiare prospettiva: negli ultimi anni ho fatto tante camminate in montagna e ammirato dei panorami magnifici, dalle montagne di ‘casa’, fino alle Dolomiti. Non nascondo che il fascino di paesaggi incorniciati da vette superbe sia unico, ma in ogni ambiente la natura riesce sempre a regalarci scorci impareggiabili.

Un paio di giorni fa sono stato in Liguria, dalle parti di Camogli: sebbene le temperature consentissero ancora di fare vita da spiaggia, ho voluto provare il sentiero che da San Rocco, frazione arroccata sul mare, porta fino a San Fruttuoso.

IMG_3356Ad accompagnarmi c’è Giovanna, come me appassionata di montagna (in particolare delle Dolomiti), ma altrettanto curiosa emozionarsi davanti a nuovi luoghi. Parcheggiata la macchina a San Rocco, ci incamminiamo seguendo il sentiero ben indicato da due pallini rossi: nemmeno dieci minuti di camminata e siamo già fermi a fotografare la costa e il mare che riflette le luci del mattino qualche centinaio di metri sotto di noi. Proseguiamo, tra le caratteristiche casette della frazione, per poi addentrarci nella macchia mediterranea che ricopre l’ampio promontorio.

Siamo circondati dal silenzio, rotto solo dal rumore pacifico del mare in lontananza e da qualche raro escursionista che incrociamo lungo il cammino. Mi guardo intorno per assimilare un ambiente al quale non sono molto abituato, ma che mi attira e mi assorbe completamente: l’aria umida e salmastra entra piacevolmente nelle narici, l’orizzonte piatto mi infonde calma e serenità.

IMG_3355Lungo il sentiero ci sono ulivi secolari, alcuni protesi verso il dirupo sembrano distendersi per cercare di guardare oltre il promontorio, altri sono quasi consumati dai tanti passanti che si appoggiano al loro tronco per superare dei passaggi più delicati.

A San Fruttuoso, davanti a un ottimo piatto di lasagne al pesto, ripenso alla camminata: dietro ogni angolo nasconde una sorpresa, dalla vista a picco sul mare, al colore verde smeraldo delle acque… avevo proprio bisogno di vedere il mare, l’inverno è ormai alle porte e non potevo trovare modo migliore per affrontarlo con il giusto entusiasmo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *