Thursday, September 21, 2017
Home > Montagna > VIDEO: Saas-Fee, uno sciatore filma la sua caduta in un crepaccio profondo venti metri

VIDEO: Saas-Fee, uno sciatore filma la sua caduta in un crepaccio profondo venti metri

Le notizia, apparsa sul giornale svizzero “Le Nouvelliste”, è una di quelle sconvolgenti, il video ancora di più. 

Lo scorso dicembre, il fotografo inglese Jamie Mullner stava facendo free-ride non troppo lontano dalle piste battute di Saas-Fee, in Svizzera, quando è precipitato dentro un crepaccio profondo una ventina di metri: grazie alla GoPro che aveva sul casco è riuscito a riprendere tutto. 

L’amico che lo seguiva è scampato alla caduta: Jamie l’ha contattato pochi secondi dopo  rassicurandolo sulle sue condizioni di salute e confermandogli che era circa 20 metri più in basso: “Sto bene – ha detto – ma avrò bisogno di una mano per uscire: qui sotto è spaventoso!”. 

I soccorsi di Air Zermatt non si sono fatti attendere e hanno estratto l’uomo dal crepaccio.

Le immagini girate sono stata nominate dall’azienda fabbricante di videocamere a partecipare alla selezione del miglior video dell’anno.

 (via Le Nouvelliste)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *