Monday, November 20, 2017
Home > Friends&Guests > Gita al Sigaro, un consiglio perfetto!

Gita al Sigaro, un consiglio perfetto!

Partire dalla Vallecamonica in Provincia di Brescia per ammirare gli Atleti (sì…Atleti con la A maiuscola…solo così si possono definire) del Mezzalama è per me un appuntamento fisso.

Riuscire ad avere la possibilità di arrivare ad Aosta con un giorno e mezzo di anticipo rispetto alla gara è un regalo grande che riesco a farmi, da sfruttare al 100%. Come, se non vivendo le bellissime montagne che la caratterizzano?

Serve un consiglio e Denis Falconieri, conosciuto durante un corso di formazione per giornalisti lo scorso anno a Courmayeur, può venirmi in aiuto. Detto fatto…un messaggio su WhatsApp “Domani sono ad Aosta” e l’appuntamento al bar per l’aperitivo.

Per lui solo acqua e limone, “Domani faccio il Mezza Lama” mi dice. “Che fisico!”, penso… e già me lo vedo a testa bassa mettercela tutta per affrontare quella che è una vera e propria impresa scialpinistica.

Ho bisogno di un “local” che mi dia un consiglio su qualcosa di più accessibile adatto a me e Denis mi propone il Sigaro. Mi fido e all’indomani con mio marito partiamo all’alba.

La neve è poca e in pratica dalla diga al villaggio di Lo Rocher ce la facciamo con gli sci a spalle. Maledico un pochetto Denis e proseguo. Ancora qualche decina di metri ed è finalmente neve. Da lì in poi è solo spettacolo di continui saliscendi e un po’ di fiatone per la rampa finale.

Il Sigaro è lì… vicino, proteso verso il cielo limpido come non mai. Il panorama lascia senza fiato più della fatica… ora non ci resta che scendere e goderci questa meravigliosa neve… e domani tutti al Mezzalama rigorosamente con un “Road To Cervino” in testa…
Grazie Denis!
Gio Moscardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *